Come pulire i mattoni faccia vista: prodotti da usare

24 Agosto 2023
Come pulire i mattoni faccia vista: prodotti da usare

Le pareti con mattoni a vista vanno pulite in modo adeguato per mantenerle in buono stato. Purtroppo anche sulle pareti con mattoni a vista lo sporco si accumula facilmente e occorre una pulizia profonda per rimuovere la sporcizia e la muffa. Scopriamo come pulire i mattoni faccia vista e quali prodotti usare per agevolare la pulizia.

Perché pulire i mattoni faccia vista

La porosità è la caratteristica principale dei mattoni faccia vista e questo dettaglio li rende molto assorbenti. Per questo motivo è consigliabile proteggere le superfici esterne dall’attacco di polvere, o comunque, dallo sporco e dalle muffe che possono formarsi col passare del tempo.

Il fatto che sono esposte costantemente alle intemperie e agli agenti esterni accelera l’accumulo di sporco e polveri, che a lungo andare si trasformano in muffe. Di conseguenza, sorge la necessità di pulire mattoni faccia vista con una certa regolarità, utilizzando però prodotti adeguati e non i semplici detergenti che si usano per svolgere le faccende domestiche.

I detergenti comuni, infatti, contengono sostanze sgrassanti ma spesso considerate troppo aggressive, le quali aggrediscono in maniera errata la superficie dei mattoni faccia vista, rendendoli sgradevoli dal punto di vista estetico.

Cosa usare per pulire pietre faccia vista

Per pulire pietre faccia vista ed esaltarne la bellezza, occorre quindi prestare attenzione ai prodotti da utilizzare. Le superfici in pietra sono altamente sensibili alle sostanze acide, occorre dunque avvalersi di detergenti professionali, creati apposta per questo scopo.

I prodotti da usare per rimuovere lo sporco dalle pareti con mattoni a faccia vista sono reperibili nei migliori negozi di detergenti professionali e sono presenti sia in spray che in soluzione da diluire.

Dopo averli trattati con il prodotto giusto, i mattoni faccia vista vanno risciacquati con cura e la superficie va asciugata, per evitare che vi possano essere altri accumuli provocati dall’umidità.

La superficie trattata va risciacquata abbondantemente affinché vengano rimossi i residui di prodotto detergente. Anche l’asciugatura va fatta con cura. Infatti, se rimane acqua sulla superficie, si può formare della muffa che può danneggiare seriamente i mattoni.

L’umidità e le incrostazioni calcaree sono i veri nemici dei mattoni faccia a vista, ma per fortuna esistono prodotti adeguati sul mercato per debellarle. Grazie ai prodotti giusti, questo tipo di deposito può essere eliminato facilmente e la superficie appare rinnovata e ancora più bella.

Come pulire mattoni faccia vista dalle muffe        

Oltre ai detergenti professionali, per pulire pietre faccia vista al meglio e rimuovere anche le muffe si possono utilizzare attrezzi come spugne o spazzole abrasive, ideali per intensificare l’azione dei detergenti specifici.

Strofinare con spazzole e spugne i mattoni faccia vista consente di eseguire una pulizia ancora più profonda e mirata. Tuttavia, esiste anche un altro strumento ancora più efficace per eliminare le muffe dalle pareti con mattoni faccia vista.

Si tratta dell’idropulitrice, attrezzo fantastico per togliere sporco e muffe dai mattoni faccia a vista perché elimina qualsiasi residuo da queste pietre porose. La pressione dell’acqua erogata dall’idropulitrice spazza via qualsiasi sporco e anche i residui di muffa vanno via.

Il processo di pulizia viene facilitato enormemente con questo strumento che risulta vantaggioso per tutte le pietre e assicura risultati eccellenti. L’azione meccanica dell’idropulitrice restituisce alle pareti la brillantezza originaria e il colore reale, spesso offuscato dalla patina nera che si forma inevitabilmente a causa della costante esposizione agli agenti esterni.

Anche se si tratta di pareti interne con l’idropulitrice è più semplice pulirle, soprattutto se si parla di pareti di grandi dimensioni, e i risultati sono visibili sin da subito. Con l’idropulitrice non c’è bisogno di usare prodotti detergenti, è sufficiente l’acqua per ottenere i risultati desiderati!

Vai all'articolo precedente:Come fare un finto camino in cartongesso
Vai all'articolo successivo:Come pulire le fughe del pavimento: prodotti e attrezzatura
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni il 5% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su