Stucchi per Cartongesso

Filtra Per:
5 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina
Codice: TY711001
Codice: 5200876719
Codice: 5200876712

Stucchi per cartongesso: guida all'acquisto

Stuccare il cartongesso in modo perfetto significa ottenere finiture di ottimo livello e per fare ciò bisogna sempre utilizzare degli ottimi stucchi per cartongesso per portare a termine un lavoro fatto benissimo.

Bisogna acquistare sempre uno stucco da cartongesso che sia adatto a riempire tutte le fessure e le porosità della superficie di cartongesso.

Stuccare significa far ritornare le superficie lisce pronte per essere pitturate, con la stuccatura si può rimuovere anche la muffa o quel brutto colore giallognolo, ricordiamo che anche le pareti interne di una casa, pur non essendo esposte agli agenti atmosferici, sono soggette all’usura del tempo; l'utilizzo  primario della stuccatura è quello di riempimento fori e crepe.

Negli anni passati lo stucco era solo di un tipo e con quello si facevano tutti i lavori di riempimento di crepe e fessure, oggi invece sul mercato sono presenti diversi tipi di stucco in base al materiale da trattare, e per trattare il cartongesso sul mercato esistono tanti tipi di stucco per cartongesso e quindi quale acquistare allora? Ecco una guida all’acquisto dei migliori stucchi per cartongesso

Stucco per cartongesso: a cosa serve

Dopo l’installazione delle lastre in cartongesso è fondamentale stuccare il cartongesso con stucchi per cartongesso; questa operazione è importante per coprire giunti, viti e imperfezioni che si possono creare sulla lastra e soprattutto permette di avere una superficie pulita e impeccabile e con l'uso di un ottimo stucco per giunti cartongesso, il lavoro sarà semplice e darà ottimi risultati.

Stuccare il cartongesso non è un'operazione difficile e per agevolare ulteriormente questa operazione è possibile trovare in commercio anche lo stucco per cartongesso pronto all'uso, e quindi immediatamente pronto all'utilizzo.

Quindi sono tre le principali e importanti funzioni della stuccatura: rasare, riempire e ricostruire.

Stucchi per cartongesso: tipologie

Esistono in commercio due tipi di stucchi per cartongesso: lo stucco in polvere e lo stucco in pasta.

Stucco pronto per cartongesso

Lo stucco in pasta per cartongesso è quello più pratico da utilizzare, poiché basta lavorarlo per qualche minuto con le apposite spatole in modo da renderlo elastico e poi sarà subito pronto all’utilizzo e potrà essere steso facilmente sulle pareti, questo tipo di stucco è molto flessibile e si adatta perfettamente alle varie forme delle creme che sono presenti.

Stucco in polvere per cartongesso

Invece lo stucco in polvere deve essere idratato con acqua, e occorre miscelarlo quindi fino a ottenere la pasta della densità e consistenza desiderata, questo tipo di stucco ha una eccellente aderenza, alta coesione e durezza, ed è quello più economico tra i due tipi di stucco differenti. Di solito lo stucco in polvere è utilizzato da persone che hanno una certa esperienza nella stuccatura.

Vendita stucchi per cartongesso

Al giorno d'oggi il migliore modo per fare acquisti è quello di effettuarli online, perché in pochi minuti sul web possiamo confrontare molte tipologie di prodotti e in più spesso online si trovano tantissime offerte e promozioni per risparmiare.

Nel nostro shop online trovi un ottimo assortimento di stucchi per cartongesso come lo Stucco Rifino Premium Kg 5 Gyproc ma anche altri prodotti utili per rendere ottimale il cartongesso come per esempio il Sigillante Acrilico Flessibile Bianco da ml 300.

Stucco per cartongesso prezzo

I nostri prezzi sono sempre molto vantaggiosi e altamente competitivi e tutti i nostri prodotti sono tutti di elevata qualità, sono preparati con cura e sono altamente affidabili, e perfetti per stuccare in maniera ottimale il cartongesso, e garantiscono la perfetta finitura dei giunti e la perfetta rasatura delle superfici.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni il 10% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su