Verniciare travi in legno: vernice e attrezzatura adatta

7 Gennaio 2022
Verniciare travi in legno: vernice e attrezzatura adatta

Quanto fascino emanano le travi in legno di una vecchia abitazione, di una mansarda o di un portico! Immergersi in un tale ambiente equivale ad assaporare il profumo antico che respiravano i nostri avi. La presenza di un caminetto in pietra rende il tutto lo rende ancora più intimo.

Non sono tanti i fortunati possessori di un’abitazione che ha il soffitto con le travi in legno.

Chi lo è, sa benissimo che verniciare travi in legno periodicamente è estremamente importante per mantenere in buono stato il legno stesso.

Sicuramente il compito non è facile e, come ogni lavoro di edilizia, comporta una certa competenza e conoscenza di materiali e strumenti giusti. In questo articolo verranno dati consigli utili sulle tipologie di vernici per legno e sulle attrezzature adatte.

Verniciare travi in legno: prima di iniziare

Prima di iniziare a verniciare travi in legno, bisogna verificare le condizioni in cui versano. Nel caso in cui vi sia una palese situazione di deterioramento della vecchia vernice, l’unica via da percorrere è rimuoverla carteggiandola oppure utilizzando uno sverniciatore chimico. Quest’ultimo metodo è di gran lunga il più adatto poiché sabbiatura o levigatura possono danneggiare le travi in legno, soprattutto se sono vecchie.

Tipologie di vernice per travi in legno

Senza dubbio il legno è una delle superfici più difficili da verniciare. Quindi, che tipo di vernice usare per verniciare travi in legno? La risposta è di seguito.

Vernice ad acqua

La vernice ad acqua per travi in legno è la più semplice da passare perché aderisce facilmente su tantissime superfici, comprese quelle precedentemente verniciate. 

Asciuga molto rapidamente senza dover aspettare troppi giorni per poter passare un’eventuale seconda o terza mano. Poche ore e l'idropittura si asciuga.

Poiché è così facile da usare, tende però ad avere durata limitata. Quindi, se le travi sono all’esterno, la vernice ad acqua potrebbe non essere la scelta giusta.

Vernice antitarlo

Il legno viene quasi sempre attaccato da tarli e da altri insetti lignivori. Per questo motivo, la vernice antitarlo per travi in legno è una delle più utilizzate.

Naturalmente, prima di verniciare, bisogna passare una mano di antitarlo sulla superficie del legno. L’azione del prodotto si traduce in contatto ed ingestione, senza però danneggiare la vernice stessa. Il composto va utilizzato senza diluirlo in acqua. 

Vernice a spruzzo

È un metodo molto conveniente per verniciare travi in legno perché abbatte sia i tempi di lavoro che il consumo di vernice.

Per verniciare travi in legno a spruzzo è necessario possedere uno strumento: la pistola a spruzzo. Con questa tecnica, la finitura risulterà perfetta creando una superficie lucida e liscia.

Come verniciare travi in legno interne

Poiché le travi di legno interne non sono soggette alle variazioni climatiche, basta utilizzare della vernice ad acqua, facile da pennellare e anche inodore. Prima di procedere, carteggiare accuratamente l’eventuale vernice già presente e passare un efficace prodotto antitarlo.

Come verniciare travi in legno esterne

A differenza di quelle interne, le travi di legno esterne subiscono l’influenza del clima. Quindi, per fare un lavoro duraturo, bisogna utilizzare uno smalto per esterni che può essere passato sulla superficie sia con un pennello che con una pistola a spruzzo. Carteggio preventivo e prodotto antitarlo sono quanto mai necessari.

Attrezzature da usare per verniciare travi di legno

Usare gli strumenti adatti è necessario per fare un ottimo lavoro. Quelli che non devono assolutamente mancare sono:

  • Carta vetrata, per eliminare la vernice già presente e per rendere la superficie delle travi liscia.
  • Scala a pioli, necessaria, a meno che non si dispongano di ali!
  • Guanti, per evitare che la vernice macchi le mani.
  • Occhiali, necessari per evitare che le micro-particelle della vernice penetrino nel bulbo oculare.
  • Maschera per la respirazione, fondamentale sempre e non solo quando di usa la pistola a spruzzo.
  • Pennelli, per passare la vernice sul legno.
Vai all'articolo precedente:Smalto per ferro: quale scegliere e come usarlo
Vai all'articolo successivo:Verniciare a bomboletta: le migliori tecniche da usare
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni il 10% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su