Verniciare legno grezzo: materiale e attrezzatura

9 Maggio 2022
Verniciare legno grezzo: materiale e attrezzatura

Verniciare legno grezzo non è un'operazione difficile, è possibile utilizzare diverse tonalità e tipologie di verniciatura, in base ai propri gusti personali ed all'estetica dell'ambiente.

Ovviamente, per un buon lavoro, bisogna utilizzare materiale e attrezzatura adatta per la superficie di legno da trattare. Il legno grezzo che viene utilizzato, è privo di tutte le rifiniture finali, è pronto per essere verniciato a proprio piacimento.

È possibile scegliere vari tipi di vernice per il legno grezzo, inoltre, si possono fare vari tipi di abbinamenti ed inserire degli inserti decorativi per rendere unico e particolare il risultato finale.

In questa guida andremo a vedere come trattare il legno grezzo. Ti forniremo alcuni consigli su come procedere, e ti faremo conoscere materiali e attrezzature specifiche per questo tipo di verniciatura.

Verniciare il legno grezzo: l'attrezzatura specifica

Per legno grezzo, si intende una tipologia di legno, come si presenta in natura, privo di tutte le rifiniture, e per le sue caratteristiche deve essere trattato in maniera specifica.

Come verniciare il legno grezzo? Per verniciare il legno grezzo c'è bisogno di un'attrezzatura idonea al lavoro da svolgere.

Innanzitutto, prima di verniciare legno grezzo è molto importante utilizzare occhiali protettivi e guanti da lavoro, e se possibile, lasciare aperte sia le porte che le finestre per una corretta ventilazione per eliminare gli odori della vernice.

Ovviamente, tra l'attrezzatura rientrano i pennelli, per effettuare la verniciatura del legno grezzo c'è bisogno di un pennello a setole fini, preferibilmente in nylon.

Se non si vogliono utilizzare i pennelli, è possibile utilizzare la pistola per la vernice a spruzzo per effettuare, in questo modo, una verniciatura a spruzzo per legno grezzo.

Verniciare il legno grezzo: il materiale da utilizzare

La prima cosa da effettuare, quando si deve verniciare il legno grezzo, è controllare se sia stato trattato in precedenza. Se non è stato trattato, bisogna effettuare la piallatura, uniformando la superficie con una attrezzo definito "pialla", eliminando così le imperfezioni.

Successivamente, per iniziare a trattare legno grezzo, bisogna applicare un sigillante da levigatura sul legno, utilizzando un pennello abbastanza grande. Il sigillante serve per ottenere una finitura uniforme prima di andare a verniciare legno grezzo, evitando così che la prima mano di vernice sprofondi nel legno.

Subito dopo il sigillante, c'è bisogno della carta vetrata per scartavetrate tutta la superficie del legno. Bisogna carteggiare velocemente la superficie, seguendo il senso delle venature, spolverare la superficie e rimuovere eventuali trucioli. Bisogna utilizzare una carta vetrata 220 o anche più sottile, può andare bene.

Prima di iniziare ad utilizzare la vernice, è molto importante utilizzare il primer con un pennello a setole fini, distribuendolo nella direzione delle venature del legno, lasciandolo asciugare completamente.

Il primer è una semplice vernice opaca di colore bianco, che forma uno strato di rivestimento sulla superficie dove viene applicata. Per questo, il primer crea una barriera per proteggere il legno dalla vernice che si andrà successivamente ad applicare.

Prima di essere dipinto, il legno grezzo deve essere preparato con un fondo per legno. La miglior scelta è un fondo all’acqua perché, come tutti i prodotti all’acqua, ha un odore meno forte ed è molto più facile, in seguito, lavare gli attrezzi da lavoro alla fine della verniciatura.

Ovviamente il materiale essenziale è la vernice per legno grezzo. La vernice ha sempre un doppio scopo: protegge e decorare la superficie del legno.

Per verniciare, basta intingere il pennello nella vernice avendo cura di scaricare la vernice in eccesso, poi verniciare procedendo sempre nello stesso verso sulla superficie del legno. Dopo la prima mano di pittura, bisogna lasciare asciugare completamente, carteggiare leggermente la superficie ed applicare una seconda mano di pittura.

Vai all'articolo precedente:Come verniciare i pallet per interno ed esterno
Vai all'articolo successivo:Come verniciare una bici: prodotti e attrezzatura
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni il 10% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su